gallery

 

 

La Galleria E3 Arte Contemporanea

E3 Arte Contemporanea promuove e valorizza la ricerca culturale e le produzioni artistiche storicamente fondate, approfondendo le aree nelle quali l’armonia analitica trova ispirazioni creative e forme di sperimentazione.

E3 Arte Contemporanea nasce ufficialmente  nel mese di aprile  del 2014 con la presentazione del suo spazio nel centro storico di Brescia. 

La scommessa di E3 Arte Contemporanea è quella di creare un luogo (a Brescia) in cui concentrare l'attenzione sulle più stimolanti ricerche dei linguaggi contemporanei.

All’interno della sede di  E3, in via  Trieste 30, viene ritagliato uno spazio e trasformato in location espositiva da De Rossi e Palvarini un lab in progress. Inizia così un'esperienza unica non è una galleria comune, nè un luogo espositivo celebrativo, né una collezione fine a se stessa. E' un laboratorio in corso dove si sperimenta la capacità di una proposta tra lo studio dell’artista e la direzione della neo-avanguardia di intervenire su una città e la sua vita culturale con un obiettivo preciso. La  passione  per una ricerca accurata, con una attenzione che si schiude alle indagini delle attuali generazioni, selezionando artisti  storicamente strutturati ed emergenti, in grado di mostrare una affinità visuale e prima ancora progettuale con il periodo storico italiano ed europeo (tra anni ’60 e ’70), apre un capitolo che è tutto da definire e elaborare.

L’attività della galleria intende così confrontare, attraverso mostre personali e collettive di ampio respiro e una sempre sorvegliata ricerca storica e estetica, generazioni di artisti differenti, ora approfondendo direzioni individuali di linguaggio, ora proponendo al pubblico percorsi inediti dove la scelta espositiva intende accrescere relazioni e parallelismi attraverso opere e messaggi che sappiano coniugare una salda esperienza empatica con una nuova e valida istanza etica.

La ricerca storico-artistica e l’attenzione alla selezione di opere di alto livello internazionale, validate da archivi, fondazioni, istituzioni confluisce nella produzione di cataloghi divulgativi affidati a curatori relativi ad ambiti professionali saldamente riconosciuti e affermati.

L’orientamento verso la ricerca contemporanea per la galleria è molto importante; la selezione di artisti differenti sia nelle tecniche che nei contenuti hanno comunque una forte caratterizzazione.

La galleria promuove la pittura, la scultura, l’istallazione, seguendo una linea precisa, dando importanza a ciò che è profondo nel significato e astrattamente eccellente.

Dalla primavera del 2014 E3 di Brescia, grazie alla perizia laboratoriale di artisti e direttorio è il Centro dell’Analiticità Contemporanea che trasforma il programma della seconda avanguardia, nell’ottica di porre maggiore rilievo alle attività del Lab legate al colloquio ed alla simultaneità tra i giovani.

Nel corso dei pochi anni trascorsi la Galleria Bresciana ha prodotto - in autonomia - numerosi progetti espositivi ed editoriali in cui si confrontano: arti visive, architettura, design e familiarità poetica. Progetti innovativi e pionieristici dai quali l’arte più giovane trae spunti di elaborazione e con i quali sempre più spesso si relaziona. 

 

The Gallery E3Arte Contemporanea

Galleria E3 Arte Contemporanea’s mission is to reflect upon the relationships that exist between science, art, architecture, communication and the short circuits that cause their interaction, to be a seismograph and an element of stimulation through exhibitions, projects, ideas, trends and neo- avantgarde art that give new shape and identity to what is considered aesthetic contemporary creativity.

E3 Arte Contemporanea values and promotes cultural research and historically based artistic productions, while looking closely at the areas in which analytic harmony find creative inspiration and forms of experimentation.

E3 Arte Contemporanea had its official gallery opening in April 2014 in the historic downtown area of BresciaE3 Arte Contemporanea’s goal is to create a place (in Brescia) in which contemporary art can be studied and enriched.

Within the E3 Gallery, at Via Trieste 30, the display areas have been designed, by De Rossi and Palvarini, to exhibit art but they should be considered “a lab in progress”. The gallery was designed to be a unique

space and not as a common gallery, nor as a celebratory exhibition space, and not for fine collections. It’s a laboratory that continues to change, and is something between the artist’s studio and the “direzione della

neo-avanguardia” intervening in the cultural life of the city and having a definite purpose: the desire to study contemporary art and research trends in today’s society, selecting historically structured and emerging artists, that are able to demonstrate visual affinities, and Italian and European history (from the 60s and 70s). The idea is to begin a chapter that has still to be thought out and defined.

Through both solo art shows and also collective shows the gallery hopes to compare a wide range of artists representing different periods and different styles, each with their own unique language. Our shows aim to

give space to new relationships between artists in order to explore similarities. We believe in highlighting a strong empathic experience with a new ethical message.

The historic-artistic research from known archives, foundations and institutions, and the attention given to the choice of accredited artists of an international level, are brought together to produce informative catalogs by professional, experienced curators.

The orientation towards contemporary art is very important for the gallery, along with the selection of artists with different techniques and subject matter that has strong caracter.

The gallery promotes painting, sculpture, and installations, following a definite path, giving importance to that which is deep in meaning and abstractly excellent.

Since the spring of 2014 E3 of Brescia, thanks to the skill of the artists and the direction, has become a Center of Analytical Contemporary Art. It’s program and shows are cutting edge, with much attention given to the activities of our Lab, with the desire to providing a space for the younger generation, where they can come to meet and compare ideas.

In just the few years since the opening the Brescia E3 Gallery has organized – by itself – numerous projects, both shows and publications in which the following have been analysed: visual arts, architecture, design and familiarità poetica. These have been innovative pioneer projects from which the younger generation can draw ideas and with which they can relate to more and more in today’s world.